Comune di Campiglia Marittima (LI)

Intervento del sindaco sull'autostrada Tirrenica

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
Notizie - Notizie ed Eventi del 2011
Home » Documentazione » Notizie » Notizie ed Eventi del 2011
media_bianco 4x4
lun 21 feb, 2011

Il Sindaco Rossana Soffritti
Intervento del sindaco sull'autostrada Tirrenica

Tirrenica: necessaria l’opera e le infrastrutture complementari.


Sulla Tirrenica questo governo sta ancora una volta scegliendo la strada dell'approssimazione. In Italia sembra non si riesca mai a fare quello che ci si aspetterebbe da un Paese normale. In una partita che attiene, o dovrebbe attenere all'ammodernamento delle infrastrutture si rischia di ottenere in alcune tratte, l'effetto contrario. Quando si sceglie di finanziare un'opera la si deve fare bene. Magari rinunciando a qualche altra cosa, ma evitando di fare sempre le cose a metà. Il progetto che avevamo condiviso e discusso lungamente con una Regione impegnata ad approfondire ed accogliere insieme ai comuni tutte le criticità e le opportunità che la Toscana doveva ottenere da questo nuovo sistema di viabilità necessario e improcrastinabile, è stato rimesso in discussione.
Non ci è dato ancora sapere cosa succederà visto che quello nuovo che tiene conto delle decurtazioni delle risorse, non lo conosciamo ancora. Più precisamente nemmeno è stato depositato in Regione, ma visto che il finanziamento è stato fortemente ridotto, le preoccupazioni sono più che giustificate.
Certo è che noi abbiamo ben presente quale sia la vita di un paese attanagliato dal traffico. Venturina e gli altri centri attraversati dall'Aurelia si ricordano bene quanto difficile fosse questa convivenza. Oggi non possiamo certo accettare che questo possa di nuovo accadere. Sarebbe un paradosso e un controsenso nell'accezione propria di innovazione infrastrutturale di un territorio. Pertanto solo con scelte che tutelino la libertà del traffico locale e una realizzazione di opere complementari che assicurino una viabilità alternativa adeguata e sicura, potremo dire di aver migliorato il nostro territorio.
D'altra parte credo che nessuna forza di governo dovrebbe accettare una cosa diversa .
Ho condiviso con tutto il Consiglio Comunale le preoccupazioni e l'impegno per raggiungere il miglior obiettivo per il bene dei nostri cittadini. Insieme al gruppo di maggioranza abbiamo anche concordato sull'opportunità di votare un ordine del giorno sul tema, più condiviso possibile. Francamente oggi, dopo le dichiarazioni lette sulla stampa locale, ho qualche perplessità a definire un qualsiasi percorso con chi strumentalizza anche le aperture più totali al dialogo.
Prendo infatti ancora una volta atto che la priorità per le liste civiche sia polemizzare con i Comuni anche in una partita importante come questa.
Trovo patetico sia il tentativo di far ricadere colpe di un governo irresponsabile sui Comuni, sia quello di cercare di creare conflitti fra i comuni della Val di Cornia che non potrà mai avere terreno fertile fra coloro che governano in questo momento. La debolezza politica di una lista civica che per assicurarsi la sopravvivenza e la visibilità ha sempre bisogno di creare uno scontro locale è sempre più evidente.

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it