Comune di Campiglia Marittima (LI)

Al via la stagione teatrale al Concordi

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
Notizie - Notizie ed Eventi del 2011
Home » Documentazione » Notizie » Notizie ed Eventi del 2011
media_bianco 4x4
gio 06 ott, 2011

Teatro Comunale dei Concordi 2
Al via la stagione teatrale al Concordi

Il Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima presenta la Stagione 2011/2012

Silvio Orlando, Licia Maglietta, Gian Maria Testa, Giuseppe Battiston sono alcuni dei  nomi di spicco che calcheranno il palcoscenico del Teatro Concordi nell’ambito della stagione 2011-2012 realizzata, anche quest’anno, grazie alla collaborazione tra Comune di Campiglia Marittima, Fondazione Toscana Spettacolo e Teatro dell’Aglio. Sarà un cartellone  vario che spazia dai classici come “Romeo e Giulietta” di Shakespeare o “Caligola” di Camus, alle commedie contemporanee come “Stasera Ovulo”, arricchito da incursioni di spettacoli di danza e musica.

“Portare in ogni parte del territorio toscano gli artisti e gli spettacoli di qualità che si possono vedere nelle grandi città – dichiara Beatrice Magnolfi, Presidente di FTS – è l’impegno di Fondazione Toscana Spettacolo che si rinnova anche quest’anno a Campiglia. Sono certa che il pubblico del Teatro dei Concordi saprà apprezzare le nostre scelte. In tempi di crisi, investire sul teatro è un atto di coraggio da parte delle istituzioni. Ma è proprio in questi momenti che si ha più bisogno di pensare, riflettere, sorridere, partecipare. E quindi, di andare a teatro.”

Si parte giovedì 10 novembre con Silvio Orlando, protagonista de IL NIPOTE DI RAMEAU di Denis Diderot, parabola grottesca di un musico fallito che riesce in maniera paradossale a ribaltare la visione del bene e del male, del genio e della mediocrità, della natura umana e delle possibilità di redimerla. Domenica 20 novembre in scena il delirio d’onnipotenza dell’imperatore CALIGOLA di Albert Camus. Allestito dal Teatro dell’Aglio (che quest’anno è presente in cartellone con due produzioni), lo spettacolo prevede una serie di repliche a numero chiuso. In un alternarsi di scene di caotica leggerezza, tensione drammatica e grottesca comicità, lo spettatore affiancherà Caligola nella ricerca dell’assoluto, potendo scegliere se mantenere un rassicurante distacco o lasciarsi affascinare dal testo. Mercoledì 30 novembre il Teatro Stabile del Veneto, in collaborazione con l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico e l’Accademia “Palcoscenico” di Padova, presenta ROMEO E GIULIETTA, intramontabile capolavoro Shakespeariano che rappresenta la più alta e suprema indagine poetica sulla vera natura dell’Amore. Venerdì 16 dicembre spazio alla danza con MADE IN ITALY - i isoliti ignoti, coreografia e regia di Michela Barasciutti. Un viaggio per l’Italia attraverso le canzoni e le musiche di casa nostra: dal Quartetto Cetra a Battiato, passando per Puccini e De André, il tutto con una selezione di dialoghi tratti dal film I soliti ignoti di Mario Monicelli. Venerdì 13 gennaio, in scena IDOLI, drammaturgia e regia di Gabriele Di Luca. “Commedia nera” crudele e grottesca che esplora i nuovi vizi capitali della società, le sue deformazioni individuali e collettive, le tendenze incontrollabili che dietro l’apparente normalità degli uomini celano lo scenario inquietante di un mondo alla deriva. Mercoledì 1 febbraio, Licia Maglietta sarà regista e protagonista, insieme con Nicoletta Maragno, de LA GRANDE OCCASIONE, di Alan Bennett. In scena le confessioni di due donne ordinarie, il cui punto di vista resterà uno solo: quello di chi parla. Martedì 28 febbraio l’atteso 18 MILA GIORNI - Il pitone per la regia di Alfonso Santagata, con il cantautore e musicista Gian Maria Testa e l’attore Giuseppe Battiston (premio Ubu 2010) che proprio con questo spettacolo ha vinto il premio Flaiano 2011. Protagonista, un uomo di 50 anni che in un pomeriggio perde il lavoro, la moglie e il figlio. La vicenda scatena riflessioni personali ed epocali che s’intrecciano e sottolineano come in soli 18 mila giorni (pari a 50 anni) siano mutate le prospettive e le aspettative sociali di un intero paese come l’Italia. Da un’epoca in cui il lavoro era un diritto ed elemento fondante dell’umana dignità, al trionfo dell’odierno precariato, divenuto persino forma più o meno palese di ricatto sociale. A seguire, venerdì 9 marzo, STASERA OVULO di Carlotta Clerici, monologo sulla maternità "over 35" e sulla sterilità femminile, tematica che l'odierno stile di vita rende più che mai attuale. Giovedì 22 marzo debutta la seconda produzione del Teatro dell’Aglio, IL FANTASMA DI CANTERVILLE di Oscar Wilde, per la regia di Chiara Migliorini. Commedia spumeggiante incentrata sullo scontro tra passato e presente, tradizione e modernità, materialismo progressista e pathos romantico, in una cornice ironica che diverte e fa riflettere. A concludere la stagione, venerdì 13 aprile, SOCIALISMO A PASSO DI VALZER, spettacolo di teatro e musica per la regia di Giorgio Zorcù ispirato alla storia esemplare del paese di Santa Vittoria, nella Bassa reggiana, dove tra la fine della dominazione austriaca e la nuova Italia unita accadono due eventi: nasce il ballo liscio, dal movimento spontaneo dei "cento violini", e la prima cooperativa di braccianti, nucleo fondante del movimento socialista. La nuova musica e i balli di coppia diventano l’espressione della voglia collettiva di contare e di vivere.

Campagna abbonamenti

La campagna abbonamenti, il cui costo è rimasto invariato rispetto agli anni passati, parte il 10 ottobre per le riconferme, mentre per i nuovi abbonati le prenotazioni si aprono il 17 ottobre. Previste riduzioni per gli anziani oltre i 65 anni e i titolari COOP Card UNICOOP TIRRENO.

Per informazioni: segreteria Teatro dei Concordi tel 0565 837028, lun e ven 9.30-12.30, merc 16.30-19.30.

Prezzi abbonamenti:
VERDE – tutti gli spettacoli (10)
€ 115,00 primi posti
€ 100,00 ridotto primi posti
€ 100,00 secondi posti
€ 85,00 ridotto secondi posti

ROSSO – 6 spettacoli a scelta
€ 85,00 primi posti
€ 70,00 ridotto primi posti
€ 70,00 secondi posti
€ 60,00 ridotto secondi posti

 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it