Comune di Campiglia Marittima (LI)

Palazzetto: la cerimonia inaugurale consegna la struttura alla città e agli sportivi

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
Notizie - Notizie ed Eventi del 2011
Home » Documentazione » Notizie » Notizie ed Eventi del 2011
media_bianco 4x4
dom 18 dic, 2011

palazzetto171211a
Palazzetto: la cerimonia inaugurale consegna la struttura alla città e agli sportivi

Il 17 marzo il comune di Campiglia ha festeggiato il 150° dell’Unità d’Italia e il 17 dicembre ha chiuso, tagliando il nastro tricolore, l’anno dei festeggiamenti con l’inaugurazione del nuovo Palazzetto dello Sport di Venturina. Lo ha sottolineato il sindaco Rossana Soffritti dopo la benedizione e l’augurio di don Gianfranco Cirilli, il parroco del paese, tra tanti cittadini e sportivi che hanno voluto condividere un momento importante come quello dell’apertura di una struttura sportiva come questa in via Montale. Il sindaco ha ricordato il contesto nel quale è nata quest’opera pubblica nell’ambito del Programma Integrato d’intervento ed ha ringraziato citando molte persone e società anche per nome, tutti i soggetti impegnati nell’opera dalla progettazione alla inaugurazione. E’ stata poi la volta dell’assessore allo sport Paolo Pedroni come la struttura rappresenti qualcosa di speciale essendo un luogo per la crescita umana e sportiva di giovani e ragazzi; ha poi espresso soddisfazione per il fatto che il bando di gestione sia stato vinto da associazioni del luogo che, ha sottolineato, gestiranno il palazzetto con la stessa cura e oculatezza che avrebbero per casa loro. Si è infine rivolto ringraziando i tre presidenti Carlo Bettini del Basket, Pietro Bucci della Pallavolo e Carlo Lenzi della Polisportiva Arci Uisp per aver già collaborato con tanta disponibilità nelle prime fasi dall’affidamento al taglio del nastro. In rappresentanza della gestione ha preso la parola Carlo Bettini, al quale il sindaco ha consegnato un pallone con lo stella del comune e delle tre associazioni. Bettini ha annunciato che nel pomeriggio 160 bambini con le loro dimostrazioni sportive avrebbero messo subito in atto lo spirito del palazzetto ed ha quindi chiamato Graziano Benucci, per 25 anni presidente del Basket Venturina, a consegnare ai familiari di Piero Pieraccini, l’iniziatore del basket venturinese negli anni settanta, quando si giovava nella pista di piazza Firenze, una targa alla memoria. Infine al tavolo dei relatori, ai cui lati erano schierate le atlete della pallavolo e gli atleti del basket, ha pronunciato l’intervento di chiusura l’assessore provinciale Fausto Bonsignori. Ha affermato che l’inaugurazione di un nuovo palazzetto assume un significato ancora maggiore in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. I primi tagli sono sempre rivolti ai settori della cultura, dell’istruzione e dello sport, ha notato l’assessore, che vengono da sempre tenuti in considerazione minore di ciò che meritano perché sono settori attraverso i quali una società crescere e si arricchisce di valori positivi, che le amministrazioni locali sostengono attraverso la filosofia dello Sport per Tutti, concretizzata anche in un programma di eventi. Ha fornito anche dati in merito alla controtendenza in questo senso della provincia di Livorno, messa in una recente inchiesta del Sole 24 ore al primo posto in Italia per numero e qualità degli impianti sportivi: l’apertura del palazzetto di Venturina rafforza tale posizione e si armonizza con il grande lavoro di base che porta tanti figli del territorio livornese a conquistare titoli iridati ed olimpici. Al termine della mattinata è stato offerto un aperitivo e nel pomeriggio spazio alle dimostrazioni delle diverse discipline sportive. Domenica 18 dicembre alle 18 la prima partita di basket alla quale si auspica di vedere le gradinate popolatissime di pubblico.

Richiedi al comune le foto della cerimonia inaugurale

Taglio del nastro Taglio del nastro, l'applauso La consegna del pallone

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it