Comune di Campiglia Marittima (LI)

Ludoteche

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
Ludoteche
Home » Il Comune » Servizi Comunali » Ludoteche
media_bianco 4x4
La ludoteca comunale

Ludoteca "Arricciaspiccia"

Venturina Terme - Viale del Popolo, 2 - tel. 0565 855659

 La struttura offre ai ragazzi uno spazio a fruizione individuale e collettiva, ove sperimentare la propria crescita e maturazione psicoemotiva. Attraverso il gioco il bambino impara a comunicare e interagire con gli altri bambini. Il servizio è gestito per conto del Comune di Campiglia dalla Cooperativa Di Vittorio  che mette a disposizione proprio personale specializzato.

 La ludoteca "Arricciaspiccia" offre un ampio spazio, (più di 220 mq) dove si svolgono in contemporanea diverse attività.

Angoli per le costruzioni, per la pista di macchinine o treni, angolo per i travestimenti, spazio teatro, per il gioco libero o per i giochi da tavolo e angolo della lettura.

Tutti tipi di giochi dai classici ai più moderni per interagire con la nostra speciale “clientela”. E abbiamo molto successo visto che partecipano, di media nelle attività della Ludoteca 30 bambini di età compresse tra i 4 e i 14 anni.

Gli operatori della Ludoteca, attenti ai temi pedagogici, promuovono la formazione di modelli comportamentali positivi, offrendo ai bambini la possibilità di stabilire rapporti alla pari con altri bambini.

 Le attività

 Molte e diverse sono le attività che vengono sviluppate nelle ludoteche del Comune di Campiglia. Fra quelle che vengono svolte all’interno delle strutture, spiccano i laboratori di manualità.

Questi laboratori insegnano ai bambini a costruire i propri giocattoli, ad avvicinarsi al mondo dell’arte, magari sviluppando i propri talenti artistici o ad avere una maggiore coscienza ecologica. Da questa volontà nascono attività come la falegnameria, la costruzione di bambole, la lavorazione della creta, i lavori di cartonaggio, la pittura, il gesso, il riciclaggio di materiali usati e tante altre iniziative.

Nell’anno 2014 -2015 è previsto nell’intento di approfondire la funzione del gioco come strategia di apprendimento,la partecipazione di esperti dell’Associazione M(u)ovimenti di Asciano nel progetto “Storie dalla terra”. Il progetto articolato in 4 incontri, vede  attivati laboratori che utilizzano il punto di vista dell’archeologia come strumento conoscitivo sul passato, sulle tradizioni e sul proprio territorio. Il progetto che si svolgerà durante le ore di apertura della ludoteca e di cui sarà comunicata la calendarizzazione  avrà come sottotitolo  “Piccoli passi nel mondo dell’archeologia”. Gli esperti supporteranno in questi 4 pomeriggi il lavoro delle educatrici con i bambini sempre prediligendo l’aspetto ludico  (Archeoquiz, Gioco a premi, ecc.).

 

 Rapporti con le Istituzioni Scolastiche

La Ludoteca sin dalla sua nascita ha realizzato attività ludico-formative in collaborazione con le scuole elementari e materne del territorio in orario scolastico ed extrascolastico ed in collaborazione con gli insegnanti. Infatti, gli operatori della ludoteca impiegano tanto tempo nelle sedi proprie come in quelle delle scuole.

Gli insegnati chiedono alla ludoteca interventi per la realizzazione di progetti che in normali contesti scolastici risulterebbero pressoché impossibili, come la realizzazione di un laboratorio comune che permetta lo sviluppo di iniziative puntuali o continuative nel tempo. In questo modo si sono realizzate diverse rappresentazioni e spettacoli teatrali, esposizioni di manufatti, e inoltre danze e canti natalizi.

Le attività proposte sono di solito non frequenti a scuola e permettono di mettere in gioco capacità differenti da quelle richieste nello studio: in questo modo si possono interessare ragazzi che presentano difficoltà scolastiche e che possono scoprire di poter essere primi in altri contesti.

Per gestire le iniziative e fare una programmazione coordinata fra Scuola e Ludoteca, insegnanti e operatori si incontrano al meno una volta al mese (in genere i mercoledì). Inoltre, la programmazione interna della Ludoteca non viene sottovalutata, e i due addetti di Venturina si riuniscono al meno a cadenza quindicinale con i due addetti di Campiglia, in modo da realizzare non solo una programmazione di iniziative uniforme, ma anche per avere un confronto sulle attività in corso e le problematiche in atto.

 

Progetto “Oggi resto a scuola”

 In considerazione della positiva sperimentazione del progetto “Oggi resto a scuola” nell’A.S. 2013-2014, si propone per l’anno in corso la prosecuzione del progetto stesso, con l’impiego di due operatori (ludoteca, servizi educativi)  che svolgeranno attività laboratoriali presso la scuola primaria “Altobelli” due pomeriggi alla settimana a partire dal 21 ottobre. Il percorso ruoterà “attorno” al tema della fiaba, che come già nell’esperienza passata, valorizzerà la valenza pedagogica della narrazione, il suo utilizzo come strumento di crescita e sviluppo per i bambini che sperimentano attraverso il mondo fantastico delle storie raccontate, la comprensione del mondo in maniera gioiosa e divertente. A questa si aggiunge per l’anno in corso la proposta di un percorso di laboratorio ludico-teatrale a cura dell’ associazione Lotus,  associazione che sul territorio è impegnata da anni con attività creattive-espressive con adulti , bambini e ragazzi. La collaborazione si esplicherà con il supporto e la supervisione del laboratorio attivato ”Oggi resto a scuola” nelle varie fasi di allestimento e preparazione scenica e nel lavoro degli educatori con i bambini.

 

Rapporti con il Comune

Le iniziative svolte dalla Ludoteca sono finanziate dal Comune di Campiglia Marittima, sia in termini di finanziamenti diretti che in disponibilità di personale e servizi. Il Comune mette a disposizione i locali delle ludoteche e ne gestisce la manutenzione.

La ludoteca ha comunque un carattere pedagogico, e si interessa fondamentalmente dei rapporti dei bambini con il mondo che li circonda, con questo motivo, si coinvolgono spesso anche i genitori, per offrire uno spazio diverso dal familiare dove interagire sia con i figli propri che con i figli altrui.

 Orario e accesso

Dal Martedì al Venerdì dalle 16.00 alla 18.00

Lunedì Chiuso

La ludoteca è un servizio gratuito, ma per la migliore gestione ha tre uniche regole da seguire:

  •      La firma del bambino nel libro di presenze
  •     Segnalare un numero di telefono dove localizzare il genitore in caso di bisogno.
  •     Osservare le normali regole di vita comunitaria nel rispetto dell’altro.

 

Attività estive

La ludoteca rimane chiusa nei mesi estivi, ma gli operatori organizzano diverse iniziative:

  • Campi solari
  • Mattinate al mare
  • Piscina e corsi di nuoto.

 

L'età dei bambini che possono partecipare a queste attività estive va dai 3 ai 14 anni.

 

 Le iniziative proposte sono mirate secondo la età dei bambini.

 

Per ulteriori informazioni contattare l'ufficio istruzione del comune di Campiglia (tel. 0565 839253-2)

 

e-mail: istruzione@comune.campigliamarittima.li.it

 

(Aggiornamento ottobre 2014)

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con il CMS ISWEB ®
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it