Comune di Campiglia Marittima (LI)

Ordinanza sindacale n.4/2021 - Attività preventiva contro la processionaria del pino

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
Notizie - Notizie 2021
Home » Documentazione » Notizie » Notizie 2021
media_bianco 4x4
gio 04 mar, 2021

processionaria
Ordinanza sindacale n.4/2021 - Attività preventiva contro la processionaria del pino

Il giorno 3 marzo 2021 il Comune di Campiglia Marittima ha emesso apposita Ordinanza Sindacale avente ad oggetto: “ATTIVITA' PREVENTIVA CONTRO LA PROCESSIONARIA DEL PINO“.

 

A tale proposito i proprietari e i possessori di aree verdi devono verificare la presenza o meno, sulle proprie piante, di nidi larvali invernali di processionaria del pino e:

  • provvedere, nel caso in cui vengano riscontrati i nidi della processionaria, alla tempestiva rimozione degli stessi, a propria cura e spese, da eseguirsi con l’asportazione meccanica mediante il taglio dei rami infestati, da parte di operatori adeguatamente protetti, e al successivo abbruciamento, nel rispetto dettato dalle normative in materia di igiene pubblica;
  • nel caso non sia possibile effettuare la rimozione dei nidi, segnalare con opportuna cartellonistica la presenza delle larve nella zona soggiacente le chiome infestate e  mettere in atto opportuni metodi (trappole meccaniche, etc..) per la cattura dei bruchi della processionaria;
  • evitare di immettere eventuali rami con nidi di processionaria nel ciclo della raccolta dei rifiuti;

La Processionaria è una farfalla notturna le cui larve sono caratterizzate da peli estremamente urticanti e costituisce una minaccia ed un rischio per la salute delle persone e degli animali che incautamente dovessero venirne a contatto, provocando gravi irritazioni cutanee, oculari, alle mucose e alle vie respiratorie.

I nidi invernali di questo insetto sono biancastri, simili allo zucchero filato, e sono solitamente presenti sull’estremità delle piante di pino. Il metodo di contrasto più efficace è togliere e distruggere i nidi prima dell’uscita delle larve, che di norma avviene verso la fine di marzo, a seconda dell’inizio della stagione primaverile. La raccolta e la distruzione dei nidi larvali è a carico del proprietario dell’albero.

Le verifiche e il rispetto dell’ordinanza sono affidati al Comando di Polizia Municipale.

Il Comune invita la cittadinanza a segnalare tempestivamente la presenza di nidi di Processionaria presenti su piante a dimora nei parchi e nelle aree verdi pubbliche all’Ufficio Ambiente inviando una e-mail all’indirizzo
ambiente@comune.campigliamarittima.li.it  o telefonando al numero 0565.839250 oppure 0565.839251

 

 

 

 

Ordinanza n°4 del 03.03.2021

Folder processionaria

Informazione Chiarimenti sulla processionaria

Nota tecnica sulla processionaria

Condividi questo contenuto

Notizie correlate

Olmo
Pubblicata: ven 26 feb, 2021
La Regione Toscana, al fine di ottimizzare gli interventi per il contenimento dei consumi energetici nonché indirizzare gli utilizzi di sistemi di riscaldamento verso forme meno inquinanti, ha avviato ....
protezione civile
Pubblicata: gio 24 set, 2020
In allegato il bollettino di criticità Di seguito il testo alert system   La protezione civile del Comune di Campiglia M.ma avvisa la popolazione che la regione toscana ha emesso un'allerta meteo ....
Incontri pubblici Cave
Pubblicata: sab 12 set, 2020
IL PIANO REGIONALE CAVE E IL PROGETTO DI COMPLETAMENTO DEL PARCO ARCHEOMINERARIO DI SAN SILVESTRO Incontro pubblico lunedì 14 settembre alle 18:00, sala  Sefi Sul tema “Il Piano Regionale Cave ....
- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.