Comunicati

 19-apr-22
Avviato il tavolo Giovani e Società

Il “Tavolo di lavoro giovani e società" pensato e istituito dal comune di Campiglia Marittima con delibera di Giunta del 23 marzo per migliorare il benessere della propria comunità pensando in particolare ai giovani ha visto la sua prima seduta di insediamento tenuta nei giorni scorsi, con un'ottima partecipazione di soggetti interessati a collaborare per condividerne finalità e iniziative. Il termine di adesione al Tavolo, aperto al contributo delle associazioni, nonché di soggetti pubblici e privati, è stato fissato per il 15 maggio, ma non sarà perentorio e le adesioni potranno quindi avvenire anche successivamente. Ad aprire i lavori l'assessore alle politiche giovanili Iacopo Bernardini, il quale ha illustrato che "tale tavolo vuole essere un punto di riferimento permanente sul territorio comunale per la gestione delle politiche giovanili, uno strumento intermedio tra il mondo adolescenziale e la società volto ad affrontare le tematiche della discriminazione, inclusione sociale, e dispersione scolastica. Siamo consapevoli che la sfida è complessa, ma è doveroso tentare di intercettare e dare risposta nella nostra comunità ai bisogni e alle aspettative delle nostre concittadine e concittadini più giovani, mettendo a tal fine attorno ad un tavolo i soggetti che più da vicino si interfacciano con i giovani, a partire dalla scuola".

Leggi tutto il comunicato stampa nel file alleagto

Allegato:  cs-avvio-tavolo-lavoro-giovani-e-societa-ok.pdf
 
 

Altri comunicati correlati

Spazi aggregativi e contrasto alla povertà educativa
06-mag-22
La Giunta di Campiglia Marittima ha deciso di partecipare ad un progetto per il contrasto alla povertà educativa, ....