Sportello Unico Attività Produttive - SUAP

Sportello Unico Attività Produttive – SUAP

Lo SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è lo sportello dove qualsiasi imprenditore può avviare o sviluppare un’impresa e ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti e gli adempimenti necessari.

  • ATTENZIONE: dal 1 febbraio 2023 le nuove pratiche di Edilizia produttiva non possono più essere trasmesse con Pec al comune,ma devono essere inviate tramite la piattaforma regionale Star, come indicato nella sezione principale Suap del sito.

Il SUAP semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi; il vantaggio principale è che l’imprenditore si rivolge ad un unico ufficio.
Il SUAP è responsabile di tutti i procedimenti amministrativi relativi alle attività economiche e produttive di beni e servizi e di tutti i procedimenti amministrativi inerenti alla realizzazione, all’ampliamento, alla cessazione, alla riattivazione, alla localizzazione e alla rilocalizzazione di impianti produttivi, ivi incluso il rilascio delle concessioni o autorizzazioni edilizie.
La regolamentazione del SUAP è disciplinata dal D.P.R. 160/2010 (nuovo Regolamento SUAP - file in formato PDF), che prevede che dal 29 marzo 2011 è possibile dare inizio ad un’attività imprenditoriale soggetta a SCIA esclusivamente attraverso invio telematico allo Sportello Unico Attività Produttive, gestito dai Comuni o dalle Camere di Commercio. A tal fine è necessario collegarsi al portale www.impresainungiorno.gov.it. nel quale è pubblicato l’elenco dei SUAP comunali accreditati e operativi on line a partire dalla data sopraindicata. Per i Comuni non ancora accreditati, il ruolo di Sportello comunale è assunto temporaneamente dalla Camera di Commercio territorialmente competente. Dal primo ottobre 2011 la modalità di invio telematico è esteso anche ai procedimenti soggetti ad autorizzazione.

Sulla Gazzetta Ufficiale del 16 novembre 2011 è stato pubblicato il Decreto contenente le misure per l’attuazione dello sportello unico per le attività produttive.
Il Decreto ribadisce che le pratiche devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica e che solo in casi eccezionali sarà possibile fare ricorso alla modalità cartacea.
 

Per informazioni:
Largo della Fiera, 3 – Venturina Terme
email: sviluppo@comune.campigliamarittima.li.it
PEC: comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it

Tel: 0565 / 839336 - 320

Orario ricevimento al pubblico:
aperto solo su appuntamento (anche con breve preavviso)

Dirigente del Settore 2
Dr. Francesco Calzaretta

 

L' INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO 2016/679/UE (RGPD) IN MATERIA DI PRIVACY PER I PROCEDIMENTI COMMERCIALI E DI EDILIZIA PRODUTTIVA E' REPERIBILE AL SEGUENTE LINK:

Informativa SUAP sul trattamento dei dati personali (art. 13 e 14 Reg. UE n. 2016/679)

MODULISTICA REGIONALE

E' possibile scaricare la modulistica unica regionale per le attività produttive e l'attività edilizia da questo link

MODULISTICA SPECIFICA SUAP

Modello procura speciale (pdf)

Modello procura speciale (doc)

Bollo telematico (pdf)

Bollo telematico (doc)

Requisiti qualitativi per esercizi di somministrazione

PRESENTARE UNA PRATICA AL SUAP

Utilizzare obbligatoriamente il Sistema Telematico di Accettazione Regionale

Accedere a STAR

Per utilizzare al meglio il sistema consultare/scaricare il Manuale d’uso

 

Nella trasmissione delle pratiche edilizie dovranno comunque essere rispettate le Istruzioni tecniche per l'invio telematico delle pratiche per PEC, anche se inviate utilizzando il servizio telematico di Accettazione unico di livello regionale STAR.

ATTENZIONE: non potranno essere inviati file in formato compresso (.zip .rar .7zip o equivalenti)

Pagamento dei diritti di istruttoria
Si ricorda che l’attivazione dei procedimenti SUAP comporta il pagamento dei correlati diritti di istruttoria, pari ad EUR 30,00 (trenta/00), per ogni endoprocedimento indicate nell’Allegato B alla deliberazione di Giunta Comunale n. 46 del 06/05/2011

L’attivazione di procedimenti edilizi comporta altresì il pagamento dei correlati diritti di segreteria come da tariffe approvate con deliberazione della Delibera di Giunta Comunale n. 35 del 23/03/2022    vedi qui

I pagamenti potranno essere effettuati utilizzando una delle seguenti modalità:

  • con bollettino di C/C Postale n° 127571 intestato a Comune di Campiglia Marittima – Servizio Tesoreria Comunale;
  • tramite bonifico bancario alla Tesoreria Comunale, nuovo  IBAN dal 01.01.2019  IT 46 D 01030 70641 000002200028 Monte dei Paschi di Siena
  • utilizzando la Tesoreria Comunale – presso una qualsiasi filiale del Monte dei Paschi di Siena;
  • tramite il servizio  pago-PA: https://campiglia.pagaonline.it/  (Diritti e rimborsi diversi)

Per i pagamenti di diritti da corrispondere ad altri enti eventualmente coinvolti in endoprocedimenti, si prega di prendere contatto direttamente con gli stessi per la determinazione degli importi.

--------------------------------------------------------------------------

Manuale operativo ASL e Diritti di istruttoria ASL

Prestazioni Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 505 del 02/05/2022, oggetto: " Nuovo tariffario delle prestazioni dei Dipartimenti della Prevenzione delle Aziende UUSSLL della Toscana – Revoca della Delibera 21 12 2020 n. 1606” è stato approvato il nuovo tariffario relativo alle prestazione dei Dipartimenti della Prevenzione delle Aziende Sanitarie. Tale deliberazione (DGR n.505/2022), recepisce le disposizioni del Decreto Legislativo 2 febbraio 2021, n. 32 (GU Serie Generale n. 62 del 13/03/2021), stabilendo, nella parte dispositiva, al punto 6: “...(omissis) le prestazioni previste negli allegati alla presente delibera e per le quali si fa riferimento al Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n. 32, soggiacciono alle relative tariffe applicate secondo le modalità, le procedure per il calcolo e la determinazione e le esclusioni previste dal decreto stesso” e al punto 7: “...(omossis) per le materie di competenza del Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n. 32 si applicano le tariffe in esso contenute per tutte le prestazioni non dettagliate negli allegati alla presente delibera”.
In particolare, si segnala che l’importo della tariffa forfettaria per le nuove registrazioni e gli aggiornamenti della registrazione (cod. Z34) e per la Notifica per manifestazioni temporanee
collettive (cod. Z34 bis) è pari a € 20,00 (allegato 2 del Decreto Legislativo 2 febbraio 2021 n.32, Sezione 8, punto 7 - Tariffa Forfettaria).
La ricevuta di pagamento dovrà continuare ad essere inserita dall’Operatore su piattaforma STAR per le successive verifiche di competenza USL.
In merito ai soggetti tenuti al pagamento, si informa che l’articolo 1, comma 6 del Decreto
ESONERA:
- gli enti del terzo settore di cui al Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117
- le associazioni di volontariato iscritte nel registro regionale della Protezione civile di cui al decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1
Le tariffe per gli aggiornamenti della registrazione e del riconoscimento NON SONO dovute nei
seguenti casi:
a) sospensione o revoca del riconoscimento
b) sospensione o cessazione dell’attività di un operatore o stabilimento registrato
c) variazione della toponomastica
d) variazione di rappresentante legale di società di capitali
Modalità di pagamento
Il versamento potrà essere effettuato su c.c.p. n. 10415578 intestato ad Az. USL Nord Ovest (AUSL) Prestazioni Serv. Tesoreria, oppure con bonifico bancario, anche online, utilizzando il
seguente IBAN : IT40-O-05034-14011-000000010003.
Per i codici attività Z34 - Z34bis - Vet6 - Vet6bis - Vet10bis - Vet14 - Vet36 è possibile effettuare il pagamento spontaneo dal Sito Azienda Unità Sanitaria Locale Toscana Nord-Ovest, link:
depag.uslnordovest.toscana.it/PagamentiOnLine/pagamentiSpontanei/openServizioSpontaneo/41
Nel versamento, come causale, dovrà sempre essere indicato il codice relativo all’attività oggetto del pagamento. I riferimenti dell’ASL sono i seguenti:

Manuale operativo ASL (PDF)