Comune di Campiglia Marittima (LI)

EDILIZIA - URBANISTICA

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Veduta di Campiglia
Logo Comune di Campiglia Marittima
EDILIZIA - URBANISTICA
Home » Canali » EDILIZIA - URBANISTICA
media_bianco 4x4

MODULISTICA UNICA REGIONALE PER L'ATTIVITA' EDILIZIA

Dopo l'entrata in vigore del d.lgs 222/2016, con gli Accordi Stato, Regioni e Autonomie Locali del 4 maggio 2017 e del 6 luglio 2017 sono stati adottati i moduli unici nazionali in materia di attività commerciali e assimilate e in materia di attività edilizia.


La MODULISTICA IN MATERIA EDILIZIA aggiornata  è reperibile sul sito della Regione Toscana al seguente link:

 

L' INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO 2016/679/UE (RGPD) IN MATERIA DI PRIVACY PER L'ATTIVITÀ EDILIZIA E' REPERIBILE AL SEGUENTE LINK:

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 e 14 Reg. UE n. 2016/679)

 

PRATICHE EDILIZIE PER VIA TELEMATICA

Le pratiche edilizie possono essere presentate in forma cartacea o per via telematica.

Qualora l’invio delle pratiche edilizie avvenga per via telematica, dovranno essere inviate all'indirizzo PEC :  comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it

 

Le istanze trasmesse  per via telematica sono ritenute valide se la documentazione presentata è provvista di firma digitale e nel rispetto delle  "Istruzioni tecniche per l'invio telematico delle pratiche per PEC"

Per la modulistica si rimanda alle indicazioni sopra riportate.

In sintesi il dichiarante dovrà avere:

1) firma digitale;
2) PEC (Indirizzo di Posta Elettronica Certificata).

Nel caso in cui il dichiarante non disponga di uno dei due elementi sopra riportati potrà compilare il modello di procura speciale  in cartaceo, firmandolo ed allegando copia del documento d’identità. Il delegato scansionerà il cartaceo e lo firmerà digitalmente.

 

DIRITTI DI SEGRETERIA

L’attivazione di procedimenti edilizi comporta  il pagamento dei correlati diritti di segreteria secondo quanto riportato nelle tabelle pubblicate nel Portale Amministrazione Trasparente:

Diritti di Segreteria

I pagamenti potranno essere effettuati utilizzando una delle seguenti modalità:

  • con bollettino di C/C Postale n° 127571 intestato a Comune di Campiglia Marittima – Servizio Tesoreria Comunale;
  • tramite bonifico bancario intestato a Comune di Campiglia Marittima Tesoreria Comunale, IBAN: IT46D0103070641000002200028 Banca Monte dei Paschi di Siena;
  • utilizzando la Tesoreria Comunale – presso una qualsiasi filiale della Banca Monte dei Paschi di Siena;
  • tramite accesso al servizio “Pagamenti on-line” del sito istituzionale del Comune, “Diritti Pratiche Edilizia – Urbanistica – Suap”, selezionando la tipologia di pagamento: Diritti di Segreteria, Diritti di Ricerca o Visura, Rimborso Spese per Copie.

Nella causale del versamento dovrà essere specificato l’oggetto o il n° della pratica edilizia e la ricevuta dovrà essere inoltrata a questo ufficio.
Per i pagamenti di diritti da corrispondere ad altri enti eventualmente coinvolti in endoprocedimenti, si prega di prendere contatto direttamente con gli stessi per la determinazione degli importi.

DIRITTO DI ACCESSO

Per la richiesta di esercizio del diritto di accesso deve essere utilizzato il modello “27 RICHIESTA ACCESSO” , pubblicato sul Portale Amministrazione Trasparente, integralmente compilato e sottoscritto, con allegato fotocopia di un documento di riconoscimento valido, presentandola direttamente allo sportello del Servizio Edilizia o inviandola a mezzo PEC al seguente indirizzo: comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it
La richiesta e gli eventuali allegati ai messaggi inviati a mezzo PEC devono essere redatti ESCLUSIVAMENTE in formato PDF e firmati digitalmente.

Per la visione e ricerca di pratiche edilizie non sono dovuti diritti di segreteria. Per il rilascio di riproduzioni in formato cartaceo, dovranno essere versati i seguenti importi :

•    SU CARTA A4 – A COPIA                            €. 0,47
•    SU CARTA A3 – A COPIA                            €. 0,94
•    RIPRODUZIONE TAVOLE – A COPIA       €. 6,00

Al momento della presentazione o dell’invio della richiesta deve essere allegata la fotocopia dell’avvenuto pagamento dei diritti e/o rimborsi e di un documento d’identità valido, ovvero eventuali procure e/o deleghe e, in caso d’incarichi del Tribunale, la fotocopia dello stesso.
Per l’imposta di bollo, nei casi previsti, oltre all’apposizione del bollo sulla richiesta di accesso, dovranno essere depositate marche da bollo in numero corrispondente alle copie dei documenti richiesti.

SI RICORDA INOLTRE CHE:
Il richiedente deve:

          •    dichiarare che non vi sono controinteressati che dall’esercizio dell’accesso vedrebbero compromesso il loro diritto alla riservatezza.
oppure
•    dichiarare che è consapevole che dovrà essere data comunicazione ai controinteressati indicati nella richiesta di esercizio di accesso, con mezzo idoneo ad accertarne la ricezione, e che i medesimi, entro cinque giorni dal ricevimento, possono presentare, anche in via telematica, opposizione motivata all’accesso e che, decorso tale termine, il responsabile del procedimento provvederà comunque in merito alla richiesta di accesso,
e
•    dichiarare, in questo caso, che è consapevole che il termine per rispondere alla richiesta di accesso (di norma non inferiore a cinque e non superiore a quindici giorni), è aumentato di cinque giorni lavorativi.


Per quanto non indicato nella presente nota esplicativa, si dovrà fare riferimento alla deliberazione del Consiglio Comunale 27 novembre 2002, n. 87, allegato B - “Regolamento di attuazione del diritto di accesso” e alla legge regionale 23.07.2009, n. 40 “Norme sul procedimento amministrativo, per la semplificazione e la trasparenza dell’attività amministrativa”, in ultimo modificata dalla legge regionale 14.03.2013, n. 9.

CONSULTAZIONE PRATICHE EDILIZIE

  • Per la consultazione delle pratiche edilizie accedere al link sottostante e selezionare il relativo collegamento

               Servizi on line

 

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE 2018


PIANIFICAZIONE TERRITORIALE e REGOLAMENTI


PROCEDIMENTI VAS-VIA

  • Tramite questa sezione si accede alla consultazione della documentazione dei piani e progetti soggetti alle valutazioni VAS e VIA
    Vai alla sezione dedicata


CONTROLLI PRATICHE EDILIZIE


AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

  • ACCERTAMENTO DI COMPATIBILITÀ PAESAGGISTICA
    L'accertamento di compatibilità paesaggistica è previsto dai commi 4 e 5 dell'art. 167 del D. Lgs 42/2004 al fine di verificare la compatibilità di alcuni interventi edilizi realizzati in assenza o difformità dall'autorizzazione rilasciata.

    Elenco aggiornato delle autorizzazioni paesaggistiche rilasciate ai sensi del D.Lgs del 22/01/2004 n.42 Art.146 Comma 13
     
  • Aggiornamento al 09/02/2021

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Comune di Campiglia Marittima
(Provincia di Livorno)
Via Roma, 5 - 57021 Campiglia Marittima (LI)
P. IVA 00345300495 - C.F. 81000450494
Il portale del Comune di Campiglia Marittima (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE
Il progetto Comune di Campiglia Marittima (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.